RIEQUILIBRIO ENERGETICO

Referente: TINA DOLIF

Diplomata N.E.I.®Practitioner  (Neuro Emotional Integration) dal 2001 si occupa di Life Coaching, applicando l’Equilibrio Emozionale®  anche su cani e gatti sperimentando approcci a livello energetico sia con consulenze personalizzate, sia con corsi per piccoli gruppi.

L’energia di cui siamo fatti, chiamata CHI o KI è la forza vitale che fluisce nel corpo fisico, energia che scorre in tutte le forme viventi, dall’uomo ai vegetali.

A volte fattori stressanti, stanchezza o disturbi più o meno seri, producono anche negli animali situazioni di disagio ed un padrone attento riconosce quando il suo compagno a quattro zampe ha un calo energetico.

Senza volersi sostituire né togliere nulla all’eventuale necessità di interventi medici e/o professionali per la salute dei nostri cani, possiamo aiutare l’animale a“rigenerarsi” energeticamente attraverso tecniche di rilassamento.

Il riequilibrio energetico avviene con approcci semplici e mai invasivi, nel pieno rispetto dei tempi e dell’istinto di auto guarigione del cane, sempre alla presenza e con la collaborazione del suo proprietario e possibilmente nel suo ambiente abituale.

Per alcune situazioni particolari, adottiamo il metodo delll’Equilibrio Emozionale®, un’efficace tecnica che si avvale di un test chinesiologico per rintracciare i blocchi energetici e riattivarli. Questo tipo di lavoro avviene con il proprietario dell’animale che farà da “contatto” col proprio cane e ne“tradurrà” in modo neutrale le sue necessità.

L’Equilibrio Emozionale® può essere utile anche per scoprire intolleranze alimentari e per testare eventuali sostanze o situazioni nocive al nostro cane.

In genere per un buon risultato si consigliano almeno tre sedute, anche se già al primo trattamento si noteranno positivi cambiamenti.

È comunque garantito al proprietario un supporto telefonico durante il periodo tra un trattamento e l’altro.

Essendo trattamenti personalizzati sul singolo cane, non possono essere trasferiti autonomamente su altri animali.